SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia - Arm Lady Barbara Rivi

1. Cosa ti ha portato a scegliere questo sport?

Ho avuto a che fare con questo sport fin da piccola perché mio padre l’ha sempre praticato a livello amatoriale e mi ha trasmesso la passione.
Dopo qualche gara amatoriale ho avuto l’opportunità tramite Ivan Pelliciari di entrare nella sua squadra, la Mad Max Team, in cui mancavano atlete femminili e ho cominciato ad allenarmi con loro e a partecipare a competizioni. Ho avuto la fortuna di essere allenata per tanto tempo dal pluricampione Manuel Franzini e grazie a lui ho ottenuto diverse vittorie.

2. Quale è stato il risultato di cui vai più orgogliosa? Corrisponde anche al miglior incontro della tua carriera? Ce lo racconti?

Il miglior risultato è stato il secondo posto al campionato nazionale del 2016. Ma il miglior incontro è stato il Trofeo Nord Italia 2016 con Laura Collura. Dopo essere stata battuta da lei al primo tiro ci siamo ritrovate in finale e ho recuperato cambiando tecnica di tiro e battendola due volte consecutive. Sono arrivata prima, giocavo in casa e con il tifo di tutti è stato molto emozionante.

3. Quali sono i tuoi progetti per il futuro?

A causa di problemi di salute ho dovuto abbandonare gli allenamenti per diverso tempo. Ora spero di ricominciarli e riprendere anche le competizioni.

4. Come coordini le tue sessioni di allenamento con la tua vita privata?

Nella vita privata sono sempre riuscita ad inserire gli allenamenti avendo un lavoro che mi lascia anche spazi liberi.

5. Quali sono le maggiori difficoltà per una donna che sceglie questo sport?

La difficoltà maggiore per una donna in questo sport credo sia la carenza di atlete donne. Questo porta a gareggiare spesso con le stesse atlete e quindi avere pochi termini di confronto.

6. C’è un modello femminile a cui ti sei ispirata? (non necessariamente nello sport)

No non c’è un modello a cui mi sono ispirata, è bello osservare sempre tutte le atlete perché ognuna è motivo di spunto.

7. Cosa vuoi dire alle donne che si avvicinano a questo sport ?

Alle donne che si avvicinano a questo sport dico di farsi avanti con grinta e passione, e di non curarsi del fatto che questo sia visto spesso come uno sport da uomo. Noi abbiamo grinta e forza da vendere!

MEMBRO DI

 
SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia

AFFILIATA

 
SBFI affiliata Atleti Olimpici ed Azzurri d'Italia SBFI affiliata CSEN