Coppa Italia – SporShow 2016

Il 16 ottobre presso il centro fiera di Montichiari, si svolgeva l’ undicesima Coppa Italia, in occasione dello Sport Show. Bello il contesto sportivo, immersi nelle varie discipline sportive, tanta gente e tanti appassionati intorno al nostro palco, che con entusiasmo tifavano gli atleti in pedana.14725461_1575503472475584_4360458730354699116_n Partiamo con le categorie femminili. Bellissima la sfida finale tra Biryeva Alina e Monica Pedoglia, due delle più forti atlete italiane. Vince Alina, Collura Laura è terza e si è difesa alla grand
e. Quarta è D’Angeli Giorgia, atleta molto giovane che avrà sicuramente tante possibilità di potersi rifare.
Gli esordienti 70 kg vengono vinti da Scribano Brando su Adrignola Marco, Agasi Nazareno vince i 75 kg in finale con Lista Danilo. Negli 80 kg Guidelli Jonathan, atleta che presto dovrà fare solo le categorie senior. Fortissimo Satti Luca che vince su Cervelli Roberto e Pompeo Luca. Doratori Francesco vince i 90 kg e Fasani Carlo gli oltre 90 Kg.

Tre le categorie master: gli 80 Kg sono vinti dal veterano Foresti Vincenzo su Ghezzi Attilio, terzo Frigo Marco. I 90 kg sono vinti da Cruciani Emanuele su Bernardi Claudio, mentre gli oltre 90 è sempre il mitico Hogan, Candido Andrea su D’Angeli Giuseppe, terzo Moruzzi Guido.14729214_1575499175809347_7349874267374338021_n

Due le categorie Juniores: Inferrata Umberto vince gli 80 kg su Bossoni Ruben, mentre gli oltre 80 sono vinti da Ciotola Pietro su Nazzaro Denis.

Senior Sinistro: i 70 kg sono vinti da Hrant Harutyunyan su Agasi Davide. Ottimo Cristoiu Stefan che vince sul compagno di squadra Zanini Cristian. Bella la sfida dei 90 kg tra Zanchi Luca vincente su un ottimo Finotto Marco. Battaglia Manuel vince gli oltre 90 kg su un Varchetta Angelo di peso nettamente inferiore ma molto combattivo.001-11

Senior Braccio Destro: sempre Hrant Harutyunyan vince i 70 kg su Callioni Andrea, una finale combattutissima tra due atleti molto completi. Vince anche Cristoiu Stefan su Agasi Nazareno nei 75 kg. Malucelli Thomas vince gli 85 kg su Bricchi Alessandro. Zanchi Luca anche lui fa il bis e vince anche i 90 kg destro su Mendoza Felix. Varchetta Angelo vince i 100 kg su Romeo Cristian che è secondo, terzo Testa Claudio. L’ultima categoria: gli oltre 100 sono vinti da Battaglia Manuel su Candido Andrea.

Spettacolare l’assoluto sul palco centrale. Difficilissima l’eliminazione diretta, ne hanno la meglio i tre migliori atleti della serata: Battaglia Manuel che vince su Varchetta Angelo e un sorprendete terzo posto di Callioni Andrea.
Per l’occasione, sempre sul palco centrale è stata effettuata una sfida del SIL di Castellani Fabrizio e Gambirasio Fabr14729363_1575503385808926_1883220870520873141_nizio, tra un atleta dei virus Luis Campli Antonio e un atleta dei Tyrsenoi Walter Renda. Non c’è stata storia: vince con grande caparbietà e supremazia Walter Renda. Cinque incontri su cinque. Antonio le ha provate tutte per poter vincere un incontro o tamponare la partenza di Renda, ma non ha potuto fare niente! Grandioso Walter per questa sua preparazione e risultato!

Un grazie particolare va all’organizzatore di questo evento Bertoldi Federico che ha gestito al meglio la competizione e l’ha coordinata tutta dall’inizio alla fine. Un grazie anche agli arbitri Gambirasio Fabrizio, Callegaro Mauro, Daniele Sircana, Pellicciari Ivan, Bertoldi Federico e al giudice di gara Virna Nedrotti.

 

       

MEMBRO DI

 
SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia

AFFILIATA

 
SBFI affiliata Atleti Olimpici ed Azzurri d'Italia SBFI affiliata CSEN