RESOCONTI DI GARE

Chiedo scusa per i mancati aggiornamenti degli ultimi due mesi, ma i troppi impegni lavorativi non mi hanno permesso di essere puntuale.

Come se non bastasse è da più di un mese che a causa di un virus il sito era inutilizzabile!

Sperando che non riaccada più, faremo tanti aggiornamenti in questi giorni.

 

Come prima cosa faccio un resoconto delle gare amatoriali e straniere degli ultimi due mesi, in seguito pubblicheremo tante altre cose, tra cui il resoconto dell’Internazionale.

 

 

Sabato 13 febbraio II WOODS CUP SVIZZERA

Sei atleti S.B.F.I. hanno aperto la stagione delle trasferte estere in occasione dell’invito fatto a Roman Bodgan di sfidare il loro campione Martin Zangger.

Prima di questa sfida ci sono state quattro categorie Senior: Bertoldi Federico 4°posto nella categoria oltre 80 kg Sx e 4°posto anche per Bertacchi Giulio nei +95 kg.

Ottima prestazione di Tortorici Massimo, 2°nella categoria 85 kg dietro al vice campione del mondo Pascal Girard e 3° all’Open, dietro a Bielin Silvan e Pascal.

Purtroppo la sfida tra Roman Bodgan e Martin Zangger ha visto prevalere l’esperienza di un campione già affermato: vince 4 match su 5 l’atleta di casa.

 

Sabato 13 marzo III TROFEO OSTERIA 59

Novità di quest’anno, voluta dall’organizzatore Ivan Pellicciari, oltre alle 3 categorie Senior ci sono state anche sei sfide con 10 atleti agonisti S.B.F.I.

Avvincente la sfida, di Dx e Sx, tra l’atleta Bertoldi Federico e Pietro Patria, un atleta veterano. Nella sfida di Sx ha vinto Bertoldi 3 a 2, mentre di Dx ha vinto Patria 4 a 1.

Seguono Baraldi Massimiliano contro Barone Ivan: ha la meglio Baraldi, anche se aveva qualche problema al braccio.

Terza sfida tra Milani Stefano e Piazzola Marco: vince Piazzola 5 a 0.

Quarta sfida, molto avvincente, tra due atleti preparati: Bovo Nicolas e Cesari Massimo. Vince Bovo 3 a 2 con uno sforzo notevole, vista l’ottima preparazione di Cesari.

Quinta sfida tra Capra Franco e Pellicciari Ivan. Vince 5 a 0 l’atleta sardo Capra, che vanta uno dei ganci più forti d’Italia nella sua categoria di peso. Peccato per Pellicciari, che dopo aver dato  tutto per l’organizzazione, aveva perso un po’di energie per la sfida.

Ultima sfida tra Vladaj Alexander contro Loche Andrea. Grande sorpresa e grande prestazione da parte di Loche! Si conferma atleta preparatissimo e vince 5 incontri contro uno degli atleti migliori d’Italia.

Le quattro categorie Senior le hanno vinte Pescatore Denis, Schivalocchi Nicola, Pavanello Emanuele e Guatta Cristian.

Il vincitore dell’open è stato Guatta Cristian, seguito da Schivalocchi Nicola.

Veramente grande serata per Loche Andrea, 3° Open, che ha battuto anche Pavanello Emanuele.

 

Sabato 10 aprile CAMPIONATO CENTRO ITALIA CONTEST ETRUSCO

Sempre numerosa l’affluenza di atleti a questa competizione! Tra loro ben 25 esordienti.

La categoria juniores è stata vinta da Bordo Tommaso.

Le quattro categorie di esordienti sono state vinte da Alessio Sambuco (70Kg), Massimo De Grandis (80Kg), Renato Corsalini (90Kg), e Azeglio Tocchi (+90Kg).

Nei Senior hanno vinto gli atleti di casa Felice Meloni (60Kg) e Denis Meschini (70Kg); Massimo Cesari (80Kg) ha fatto una finale avvincente con Dario Venditti; Roberto Zaganelli (90Kg), in veste anche di organizzatore della manifestazione; la promessa Antonio Petroni (100Kg), e infine Daniele Vallenari, che anche se ammalato, rimane sempre l’atleta di casa più forte.

Vincitore dell’Assoluto, Paolo Dos Santos, vince alla grande mettendo in fila atleti come Daniele Parissi e il sempre temibile Daniele Vallenari. Da citare il 4° posto all’open di Alfredo De Leo, non soddisfatto per alcune scelte arbitrali.

 

Domenica 11 aprile SUPER MATCH CITTA’ DELL’AGRO

Anche nel sud Italia stiamo organizzando parecchi eventi.

Questo super match dell’Agro era alla sua seconda edizione e ha coinvolto parecchi atleti.

La categoria dei juniores è stata vinta da Giuseppe Cavagliere.

I Senior 65 kg da Davide Di Stasio. La categoria più numerosa, i 75 kg, è stata vinta da Anthony De Santis, che ha battuto un atleta ormai conosciuto come  Salvatore Nunziata.

I 95 kg sono stati vinti da un altro atleta affermato: Roberto Martiradonna.

Il dominatore della competizione è stato Francesco Surmonte, dotato di notevole potenza fisica, che ha vinto i +95Kg e l’Assoluto.

Un ringraziamento a Tonino Grimaldi e ai due nuovi giudici di gara, Gianluca e Josephine.

 

Sabato 17 aprile X GLADIATOR’S NIGHT

Quattordici atleti S.B.F.I. si sono recati in Svizzera dall’amico  Pascal Girard.

Una competizione sempre difficile, spesso con categorie agguerrite.

Grande prestazione quella del nostro campione Lamparelli Frank, che ha vinto senza problemi i +95 Kg, lasciando il campione di casa Silvan Bieli al 3°posto.

Grande prestazione anche da parte di Ermes Paganin, 2°nei master categoria unica e 2°negli 85Kg, dietro al vice campione del mondo Pascal Girard.

4° Milleret Philippe nei 90 kg di Sx, Zaganelli Roberto nei 95 kg di Dx e Petroni Antonio negli +90Kg  di Sx.

 

Domenica 25 aprile RABAT – MAROCCO

Cinque atleti hanno partecipato al II trofeo Internazionale del Marocco.

Tra i migliori citiamo: Perinetti Noemio 2° negli 85 kg Sx, Dario Venditti 2° nella categoria 85 kg di Dx e il vincente Bertacchi Giulio nei +100 kg Dx.

 

Sabato 1 maggio I° CAMPIONATO INTERNAZIONALE IN ALBANIA

Anche qui la S.B.F.I. era presente con tre ottimi atleti.

Nei 75 kg ha vinto Vladaj Aleksander, negli 85Kg Testa Claudio, mentre nei 95Kg Guatta Cristian si è piazzato in finale, battuto dal pluricampione Assoluto in Italia Edmir Frroku.

Vincitore dell’Assoluto anche qui è stato Frroku, che ha dovuto impegnarsi contro un atleta del posto, Arbri Spano, dotato di un potentissimo gancio. Le finali sono state riprese da un emittente televisiva sportiva nazionale.

 

Domenica 2 maggio C/o PUB OLD WILD WEST Pavia

Competizione di carattere promozionale, ma con un notevole numero di partecipanti, soprattutto esordienti. Solo quattro categorie ma ben distribuite con non meno di 10 partecipanti ciascuna.

La categoria 70 Kg è stata vinta da Baglio Ruggero, quella degli 80Kg da Loche Andrea.

Due ottime promesse nella categoria 90 kg: vince Lutai Adrian Bodgan e secondo Cristian Romeo. Nei +90 kg si conferma senza problemi il possente Adriano Longhi, seguito da Dario Catelli.

 

Rizza Claudio – Presidente SBFI

MEMBRO DI

 
SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia

AFFILIATA

 
SBFI affiliata Atleti Olimpici ed Azzurri d'Italia SBFI affiliata CSEN