RESOCONTO 2009

rizza-claudio.jpg

Eccomi per fare un bilancio dell’anno appena concluso e iniziare con grandi propositi un 2010 alla grande!

Posso dirvi che è stato un anno intenso, probabilmente il più impegnativo dal 2001. La crisi si è fatta sentire per tutti, anche per la gestione della SBFI. Tuttora posso assicurarvi che mandare avanti la federazione non è facile, e gli impegni sono davvero tanti. Ma l’entusiasmo e la voglia di migliorare sono in aumento, e anche nel 2010 potete star certi che vedrete e vivrete delle grandi competizioni di braccio di ferro!

 

Nel 2009

 

Anzitutto c’è stato il MONDIALE IN ITALIA (fra pochi giorni pubblicheremo le foto).

Come vi avevo già scritto nel post del Mondiale (che trovate scorrendo la pagina verso il basso), sono soddisfattissimo per i consensi che abbiamo ottenuto dai vari Team: la totalità dei Presidenti stranieri mi ha detto che è stato il Mondiale migliore di sempre. Hanno partecipato ben 43 nazioni e abbiamo avuto 1600 iscrizioni!

Buono anche il riscontro che abbiamo ottenuto dai mass media: 86 articoli sui giornali, 12 su riviste nazionali, 7 approfondimenti su Eurosport e telegiornali, due ospitate su Canale 5 e Rai 1, 13 interviste radiofoniche, 4 su radio nazionali.

Posso dire che assieme ad Ermanno Marangon (co-organizzatore dell’evento) abbiamo pienamente raggiunto l’obiettivo che c’eravamo prefissati, e cioè offrire alle nazioni straniere una delle migliori competizioni mondiali di sempre, per far crescere il nome braccio di ferro italiano nel mondo!

 

La SBFI è stata presente in 9 competizioni all’estero con 146 suoi atleti, ha portato 80 atleti al campionato del mondo, ha organizzato 6 gare del circuito Nazionale e ha coordinato 16 competizioni promozionali.

Abbiamo insegnato il braccio di ferro in 3 istituti scolastici e abbiamo tesserato 582 atleti agonisti.

 

TRE dei nostri ARBITRI hanno superato il CORSO DELLA WAF e hanno ottenuto il certificato per arbitrare ai mondiali: De Filippo Antonio, Menegazzo Fulvio e Gotti Fabio.

In particolare Menegazzo e Gotti hanno ricevuto i complimenti dagli arbitri WAF e gli è stato consegnato il diploma di arbitro Senior, il massimo riconoscimento per questa categoria.

Questi tre vanno quindi ad affiancare l’arbitro WAF Mauro Callegaro.

l’Italia è uno dei pochi paesi al mondo che possono vantare ben 4 arbitri di livello Mondiale!

 

 

Veniamo ora ai PIU’FORTI ATLETI D’ITALIA:

 

 

 frroku-2009.JPG   lamparelli-2009.JPG

Si conferma Campione Assoluto, imbattuto in Italia, EDMIR FRROKU! Quest’anno Edmir ha avuto un po’di sfortuna al nostro Mondiale, ma ricordo che vanta tre 3° e due 2° posti agli ultimi 5 Mondiali!

Nell’ultimo anno ha comunque fatto grandi imprese: al Supermatch 2008 (tenutosi a dicembre, poco più di un anno fa) in una sfida con John Brzenk (il leggendario campione mondiale) ha stupito per la forza del suo gancio il mondo dello sport e per primo lo stesso Brzenk!

Allo Zloty Tur ha battuto in maniera convincente il bulgaro Kostadinov, campione europeo e mondiale 2008!

Secondo uomo più forte d’Italia si riconferma LAMPARELLI FRANK. Il campione veneto ha disputato la finale degli Assoluti contro Frroku, e devo dire che questa volta lo ha impegnato parecchio. Con la sua toproll ha aperto il polso di Frroku e hanno regalato al pubblico uno dei più bei incontri degli ultimi anni!

Nella trasferta in Slovacchia (gara internazionale tra le più dure al mondo) ha vinto la categoria +95Kg.

Nella trasferta in Svizzera, alla Gladiator’s night, ha vinto sia la categoria +95Kg che l’Assoluto!

Nel Supermatch di un mese fa Lamparelli ha dominato senza problemi, vincendo categoria e titolo Assoluto!

 

 nimis-2009.JPG   cappa-2009.JPG

Al terzo posto per i più forti d’Italia troviamo direi a pari merito per i risultati ottenuti NIMIS GIOVANNI e CAPPA DAVIDE.

 

Cappa e Nimis durante l’anno si sono incontrati nella stessa categoria una sola volta, al Campionato a squadre a giugno, e ha vinto in finale Nimis Giovanni.

 

Nimis Giovanni, in gennaio, ha partecipato a un Supermatch a Blackburn, in Gran Bretagna. Ha vinto tutte le sfide proposte, battendo Lee Holland, Darius Muszczak (attuale 2°Zloty tur Sx 95kg), Brian Johnson e il tedesco Spannagel (attuale 3°Mondiale 90Kg).

Nel Supermatch di un mese fa ha battuto in categoria il campione slovacco Dobrovic e agli Assoluti il leggendario Andreas Rundstrom.

 

Il gigante Cappa, un anno fa, ha stravinto il Supermatch sbaragliando la concorrenza e battendo in finale il leggendario Sharon Remez!!

Un mese fa, in una sfida avvincente, ha battuto 3-2 il possente ungherese Szasz!

 

 bogdan-2009.JPG   meloni-2009.JPG

ROMAN BOGDAN ha dimostrato di essere l’uomo da battere nelle categorie dei pesi medi!

Ha fatto degli ottimi incontri al Mondiale, nel Supermatch dello scorso anno e in quello di un mese fa ha stravinto senza problemi tutti i suoi avversari. Ha perso in categoria solo con il leggendario campione svedese Andreas Rundstrom.

Negli ultimi due anni in Italia è praticamente incontrastato sotto gli 85Kg.

 

MELONI FELICE in Italia continua a dominare nei pesi leggeri, e quest’anno ha ottenuto un grande 5°posto al Mondiale! Ora è fermo per problemi fisici, gli auguro di tornare in forma al più presto!

 

 foianesi-2009.JPG   brevi-2009.jpg

La campionessa LUCIANA FOIANESI ha vinto il Mondiale nella categoria Master 70Kg!!!

La Foianesi è una veterana di questo sport, dopo un lungo ritiro è tornata e ha stravinto!

Le auguro ancora grandi soddisfazioni per il futuro!

 

Colgo l’occasione per fare un saluto e congratularmi con un’altra nostra campionessa, BREVI ANNARELLA, che fra poco avrà un bimbo assieme al nostro arbitro Carabelli.

L’8 marzo scorso, Annarella ha partecipato al Worldchallenge 2009, la gara in Svezia per le ragazze più forti del mondo, ed è arrivata seconda nella categoria +80Kg!!!

 

Ovviamente non dimentico altri grandi atleti (Vallenari che ha fatto un ottimo mondiale, il Master Capra che ha vinto addirittura la categoria Senior al Supermatch, un ritrovato Schivalocchi…) e alcune nuove promesse: mi viene in mente il nome di Tumedei Silvia, che ha ottenuto un grande 4°posto al Mondiale, e dell’atleta umbro Petroni Antonio, che ha vinto la categoria 100Kg in Svizzera, al Supermatch ha perso con due campioni come Longhi e Lamparelli, ma molti atleti mi dicono che è molto forte e forse sarà una delle sorprese del 2010…chissà!

 

Di sicuro avremo ancora molte gare importanti e molte occasioni per vedere al tavolo i nostri campioni!

 

Voglio iniziare il 2010 con dei VIDEO in cui trovate IL TOP DEL BRACCIO DI FERRO ITALIANO, gli atleti più forti in alcuni incontri importanti:

 

La finale degli Assoluti d’Italia tra i due big, Frroku e Lamparelli. Frroku ha vinto ancora, ma Lamparelli sta assottigliando sempre più la distanza!

Frroku-Lamparelli 2009

La finale dei +95Kg alla Gladiator’s night tra Lamparelli e Bieli. Questi due atleti hanno sempre fatto grandi battaglie, ma Lamparelli lo ha battuto sia qui che al Mondiale.

Lamparelli-Bieli 2009

 

La sfida in Inghilterra tra Nimis e Spannagel. Il video, trasmesso su Eurosport, inizia quando Nimis aveva già vinto i primi 3 incontri. Qui la stanchezza iniziava a farsi sentire ma Nimis ha comunque poi vinto la sfida 4-2.

Nimis-Spannagel 2009

 

La finale del Supermatch di un anno fa, Cappa e Remez. Sharon Remez è una leggenda dello sport, ma in quel momento Cappa era allenato e pronto per grandi incontri.

Cappa-Remez 2008

MEMBRO DI

 
SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia

AFFILIATA

 
SBFI affiliata Atleti Olimpici ed Azzurri d'Italia SBFI affiliata CSEN