Resoconto Lussemburgo 2019

Decisamente positiva la trasferta in Lussemburgo del 22 Giugno.

La manifestazione internazionale, giunta alla sua seconda edizione, è organizzata da Roman Bogdan, da sempre grande amico della federazione S.B.F.I. ed un passato come nostro atleta durante gli anni di permanenza in Italia.
Bella l’organizzazione e la struttura sportiva che ci ha ospitato. In un clima di sport e rispetto abbiamo iniziato la competizione.
L’Italia ha partecipato con otto dei suoi migliori atleti.

Partiamo con la categoria Juniores, dove il nostro atleta Nicolas Belliero, pur facendo degli ottimi incontri, arriva solo quarto.
Negli Esordienti sotto gli 85 Kg Dx Enrico Domenicale fa un’ottima competizione e arriva secondo.
Nella categoria Senior, grande il risultato di Hrant Harutyunyan nei 70 Kg Dx dove con grande facilita vince la categoria.
Ottima la prestazione di Stefano Cristoiu, un anno decisamente positivo per lui. Si aggiudica il terzo posto nella categoria dei 86 Kg con atleti di alto livello.
Stupendo il risultato ottenuto da Umberto Inferrera per la sua prima competizione all’estero che si aggiudica il terzo posto nella categoria dei 95 Kg Dx Senior. Grande soddisfazione per lui e tanta voglia di ottenere nuovi podi.
Negli oltre 95 Kg Dx Davide Cappa vince su tutti, dimostrando di essere un atleta che può competere ancora validamente tra i Senior.
Peccato per il nostro atleta dei Tyrsenoi, Paolo Dini, che per doppio fallo esce dalla competizione ed è solo quinto. Si rifarà alla prossima competizione.

Con il braccio sinistro, negli oltre 95 Kg Davide Cappa non riesce a riconfermare il primo posto ed è secondo.

Katia Crucitti, fortemente voluta dall’organizzatore, ha arbitrato tutte le categorie e tutte le finali; oramai sempre presente e considerata tra i migliori arbitri WAF al mondo.
Al termine delle competizioni abbiamo assistito ad una sfida concordata tra un atleta del Team del Lussemburgo e il nostro Giulio Bertacchi in ricordo di un atleta scomparso. Un bel gesto.

Decisamente avvincente questa trasferta accompagnata da uno spirito sportivo e amichevole. Mi sento di ringraziarvi tutti i partecipanti per l’impegno.
Un grazie speciale va all’organizzatore Roman Bogdan per l’ospitalità e il tanto affetto con cui ci ha accolto.

Alla prossima!

Claudio Rizza


SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia - Lussemburgo 2019

Photogallery
Videogallery

       

IN EVIDENZA

 
SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia
SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia
SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia