Resoconto XVI Trofeo Over the Top

Grande successo e tantissimi atleti, ben 82, per il trofeo OVER THE TOP 2019 a Spirano!
E’ stata una piacevole soddisfazione per gli organizzatori Lorenzo Carabelli e Annarella Brevi, due persone molto conosciute e stimate.
La competizione si è tenuta nel cassone di un tir in cui è stato montato un palco. Location inusuale, ma decisamente in tema OVER THE TOP!
Tantissimi sono stati i nuovi atleti.

Partiamo dalle categorie Esordienti Sinistro.
I 70 Kg sono vinti da Danilo Lista, mentre i 75 Kg sono vinti da Umberto Bellinzona che batte in finale Massimo Leidi.
Gli 80 Kg sono vinti da Igor Ilikan su Michael Battaglia.
Toporet Octavian, atleta di Livio Tomasi team Trento, vince i 90 Kg, secondo arriva Andrea Bettinzana, atleta di Fabio Gotti.
Bellissima la finale degli oltre 90 Kg vinta da Mauro Morena su Yakhouba Cissokho, detto Griff, anche lui allenato da Gotti.

Nei Master Sinistro fino 85 Kg è Cristan Zanini, del Team Serenissima, a vincere.
Luca Zanchi, del Team Virus, vince la categoria oltre 85 Kg.

Altro il livello nei Senior.
I 70 Kg sono vinti da Hrant Harutyunyan su Alessio Pez.
Ottimo il podio di Ivan Carafa negli 80 Kg. Riesce a battere un atleta come Andrea Callioni che è secondo.
Ivan sta attraversando un buon periodo, sicuramente la preparazione con il suo allenatore Adrian Lutai sta dando ottimi risultati.
Sebastiano Paitowschi, allenato da Tomas, vince i 90 Kg. Eccellente la sua prestazione.
Stefano Seiti stravince i 100 Kg. Bravissimo è anche Stefano Cristoiu che, pur essendo di una categoria inferiore, si è ben difeso.
La sfida degli oltre 100 Kg è stata combattutissima. Si sono sfidati tre Big del Braccio di Ferro italiano.
A vincere è Manuel Battaglia, secondo Cappa Davide e terzo Yuri Seiti. Tutti le sfide sono state davvero avvincenti.

La sfida Femminile è stata vinta da Valentina Caratozzolo su Vanessa Facheris.

Passiamo ora al braccio Destro.
Gli esordienti 70 Kg sono vinti da Ivan Igodin.
Umberto Bellinzona vince i 75 Kg su l’ottimo Mattia Vezzola, Team Trento, atleta juniores ma di alto livello.
Negli 80 Kg vince Igor Ilikan su Matteo Ballini. Mentre l’ottimo Davide De Francesco vince i 90 Kg su Alessandro Franzoni.
Nell’ultima categoria, quella degli oltre 90 Kg, troviamo ben undici atleti iscritti! Carlo Fasani vince con grande soddisfazione del suo allenatore Lorenzo Carabelli. Secondo è Mauro Moreno. Da citare anche l’ottimo terzo posto del nostro Denis Tognana.

I Master fino 85 Kg sono vinti ancora da Cristian Zanini.
Cosi come gli oltre 85 Kg sono vinti ancora da Luca Zanchi. Secondo è Claudio Fusaro e terzo Marco Brambillasca.

Hrant Harutyunyan vince I Senior 70 Kg.
Grande I rientro di Andrea Loche che vince i Senior 80 Kg su Andrea Callioni.
Sebastiano Paitowschi vince anche i 90 Kg con il braccio destro. Avvincente la finale con Umberto Inferrera.
Buona la prestazione di Cristian Romeo che arriva secondo nella difficile categoria dei 100 Kg. Il livello della categoria è stato altissimo, proprio come quello del vincitore Stefano Seiti.
Decisamente coinvolgente la sfida a tre nei oltre 100 Kg. A vincere è ancora Manuel Battaglia, secondo Davide Cappa e terzo Yuri Seiti.

Nella categoria Femminile con il braccio destro questa volta è Vanessa Facheris a vincere e seconda è Valentina Caratozzolo.

C’è stato spazio anche per l’assoluto. A vincere è Stefano Seiti, secondo Sebastiano Paitowschi e terzo Andrea Loche.

Grande è stato il divertimento per questa gara ormai fissa nel calendario, ringrazio Lorenzo e Annarella.

Un ringraziamento ai giudici di gara omas De Marchi e Alessandra Rizza, il capo arbitri Katia Cruciti e i suoi arbitri Denis Tognana, Federico Bertolidi, Andra Callioni, Davide Bertoli e Lorenzo Carabelli.
Un ringraziamento anche a Stefano Cristoiu per le ottime fotografie.

Claudio Rizza

Risultati

Photogallery (grazie a Stefano Cristoiu)

       

IN EVIDENZA

 
SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia
SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia
SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia