Resoconto XVIII Campionato Centro Italia

Ottima la presenza di atleti alla XVIII edizione del Centro Italia!
Buono il livello e due nuove scoperte di ottimi atleti che presto saranno protagonisti ai vertici nazionali della nostra disciplina. Pierpaolo Dini, dei Tyrsenoi, e Alessandro Bricchi, Romagna Armwrestling.
In occasione di questo evento, Renato Corsalini ha consegnato la maglia di Campione del Mondo classe Senior Gran Master 70 Kg ad Ermanno Marangon, il quale ha ringraziato tutti coloro che hanno creduto in lui. Bella la cerimonia creata da Renato, un’iniziativa che ha riscosso molti consensi. Presto sarà effettuata anche per il campione Ermes Paganin.

Partiamo con i Senior destri, dove i fratelli Michelangeletti stra vincono. Luca vince i 70 Kg su Andrea Guerrini, mentre Diego, strepitoso, vince gli 80 Kg battendo Silviu Gheorghita e un ritrovato Massimo Cesari.
Nei 90 Kg una grande prestazione da parte di un nuovo atlete, Alessandro Bricchi, che vince su due atleti già affermati come Marco Fioravanti e Noemio Perinetti.
Ottima la forma fisica di Fabrizio Grani, rivelazione di questa competizione. Vince i Senior 100 Kg su Alfredo Deleo e Fabrizio Branchi.
Michele Pierini si conferma uno dei migliori atleti degli otre 100 Kg vincendo su Salvatore Pieraccini che è secondo. Terzo Mirko Centanni.

Cinque le categorie esordienti. I 70 Kg sono vinti da Rosalino Izzotti, mentre Vincenzo Petese vince gli 80 Kg su Giovanni Verderame.
Nei 90 Kg l’atleta di punta di Antonino Grimaldi, Pasquale Cesarano, vince su Filppo Bacci.
Nella categoria Esordienti 100 Kg vince, alla sua prima competizione, Fabrizio Branchi, una piacevole sorpresa.
Come nuovo atleta e per la sua prima competizione, la vittoria negli oltre 100 Kg va a Kulyk Hryhoriy, che vince su Marco Matassa e Simone Cacciani.

Due Open nelle categorie Master. Come già detto, ottima la prestazione di Fabrizio Grani che vince su Antonio Muresu. Terzo Giorgio Chocchiarella.
Nei sinistri Master vince il grande Gaetano Lamanna su Stefano Fiori e Marco Finotto.

Nell’Assoluto femminile la regina è l’atleta di casa Chiara Acciaio che stra vince su Kulyk Larissae e Laura Vantaggi.

Nelle tre categorie con il braccio sinistro Senior, ancora Diego Michelangeletti vince su Silviu Gheorghita. Diego si è presentato decisamente preparato sia con il braccio destro sia con il braccio sinistro.
Nei 90 Kg vince Renato Corsalini, dimostrando una buona preparazione ed un ottimo livello. Niente hanno potuto Marco Fioravanti, che è secondo, e Pasquale Cesarano.
Un’altra grande sorpresa è Pierpaolo Dini che vince gli oltre 90 Kg. Anche negli Assoluti con il braccio sinistro Dini ha dimostrato di essere nettamente superiore, vince davanti a Diego Michelangeletti e Daniele Vallenari.

Chiude la manifestazione l’Assoluto con il braccio destro. A vincere , come già detto, è un ottimo atleta, Michele Pierini. Secondo è Salvatore Pieraccini e, terzo è Diego Michelangeletti che soffia il podio ad Alfredo Deleo.

Un ringraziamento va agli organizzatori, Renato Corsalini e Mirko Pierotti, agli arbitri, a Serenella Capitani e , infine, a tutti gli atleti partecipanti per la buona riuscita di questo evento.

Claudio Rizza

Risultati
Gallery

       

IN EVIDENZA

 
SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia
SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia
SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia