SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia - Top Players Ermes Paganin

Perchè il “braccio di ferro”?

perché è uno sport individuale che ti insegna il rispetto e i valori della vita

Quale è stata la tua prima competizione?

La mia prima gara l’ho fatta nel 1985 a 17 anni al bulldog pub di Aosta

Quale è stato il tuo primo podio?

Il primo podio fu in quella gara, arrivai secondo negli 80kg contro tutti gli adulti

Qual è il risultato che ti ha dato più soddisfazione?

I risultati che mi hanno più appagato sono 3, il mio primo nazionale senior, il mondiale master in Lituania e la sfida che mi hanno fatto gli americani l’anno scorso nello Utah

Qual è l’atleta a cui ti sei ispirato?

Il mio atleta preferito e a cui mi ispirò è sicuramente Ron Bath

Quali sono i tuoi obiettivi futuri?

I miei obbiettivi futuri sono molto ambiziosi rispetto alla mia età, ma se non sei convinto tu dei tuoi mezzi, credo che sia meglio appendere il braccio al chiodo.

Hai una idea che ti piacerebbe proporre alla SBFI?

SBFI ha lavorato alla grande da sempre,è una grande famiglia con la quale ho girato il mondo, l’unica miglioria che mi sento di suggerire, è quella di togliere l’imposizione da parte della federazione mondiale waf di soggiornare negli alberghi da loro stabiliti.

MEMBRO DI

 
SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia

AFFILIATA

 
SBFI affiliata Atleti Olimpici ed Azzurri d'Italia SBFI affiliata CSEN