Swiss Open – 10 ottobre 2015

Nell’edizione dello Swiss Open 2015, l’Italia è stata protagonista con i suoi campioni e con duespettacolari sfide. Partiamo proprio da queste: Lucarelli Antonello è stato strepitoso nella IMG-20151012-WA0064sfida con il grande campione Bielin Silvan che ha dimostrato già al nostro internazionale, di essere in splendida forma. I primi due round sono stati a vantaggio di Silvan con estrema fatica, Lucarelli un po’ nervoso e con alcuni falli, non IMG-20151012-WA0020è riuscito ad aggiudicarsi delle vittorie che potevano essere alla sua portata. Finisce la sfida per 3 a 1 a favore di Bielin. Lucarelli sta attraversando un periodo importantissimo ad un livello veramente alto, gli manca solo un po’ più di tranquillità e di posizione al tavolo e poi…. è un Campione completo! Bielin ha dichiarato che, dopo questa sfida, non gareggerà con il braccio destro fino all’anno prossimo proprio perché, per battere Lucarelli, l’ha totalmente infiammato.

La seconda sfida metteva a confronto altri due grandi Campioni: per l’Italia il nostro Daniele IMG-20151010-WA0013Sircana e per la Francia, Gattoni Mickael. La sfida ha preso subito una netta superiorità da parte di Daniele che si dimostrava nettamente superioreIMG-20151012-WA0091, al punto di aspettare la partenza del francese. Sircana, negli ultimi due incontri, a oramai sfida vinta, ha provato a cambiare tiro per vedere di poter avvantaggiare il suo avversario ma la grande preparazione, lo ha portato a vincere tutti i match. Complimenti a Daniele per la sua ottima stagione 2015 e per il lavoro svolto con la qua squadra dei Tyrsenoi. Va detto che Gattoni è un atleta che ha dato filo da torcere a parecchi campioni, per tanto viene valorizzata ancora di più, l’impresa di Sircana.

IMG-20151012-WA0013Partiamo con gli Atleti Italiani selezionati per la categorie. Un ottimo Mirko Pierotti che è doveroso lanciare anche in competizioni estere, visti i buoni risultati ottenuti e ci regala subito un buon primo posto nella categoria 75 kg sinistro e un terzo posto nella categoria 75 kg destro. Bravo Mirko che ogni anno, fa sempre notevoli pregressi.

Nuovo è l’atleta delle categorie superiori, Cucinelli Gabriele che si allena con Roman Bogdan, lavorando in Lussemburgo. Ottima la sua prestazione: primo nella categoria oltre 100 kg di sinistro, secondoIMG-20151012-WA0017 in quella di destro.

Lucarelli, non ha saputo fermare la sua voglia di tirare ed è entrato in competizione con il braccio sinistro nei 95 kg, vincendoli e dimostrando il campione che è.

Spettacolare è l’impresa del nostro grande De Marchi Tomas che, stravincendo la categoria degli oltre 100 kg, polverizza anche tutti i 33 iscritti all’assoluto, dimostrando un anno decIMG-20151011-WA0007isamente eccezionale, sconfiggendo anche dei grandi campioni. Secondo all’assoluto è Roman Bogdan.

Immensa gratitudine va ai nostri due arbitri Tortorici Massimiliano e Katia Crucitti che, con la loro grande bravura, non sbagliano un colpo, dimostrano la preparazione degli arbitri italiani, portando tanta professionalità anche all’estero. Grazie di cuore anche a Federico Bertoldi che ha portato tutti gli atleti, ha organizzato i vari trasporti ed è stato la mascotte dell’intero gruppo.

Ringrazio veramente tutti questi campioni che, anche in terra Svizzera,hanno alzato più volte il tricolore Italiano nel gradino più alto.

       

MEMBRO DI

 
SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia

AFFILIATA

 
SBFI affiliata Atleti Olimpici ed Azzurri d'Italia SBFI affiliata CSEN