Zloty tur 2009

zloty-2009.jpg

La gara più prestigiosa e attesa dell’anno è alle porte! Lo Zloty tur, manifestazione nata in Polonia per mano di Igor Mazurenko, uno dei promoter più importanti nel mondo del braccio di ferro oltre che segretario della EAF (Federazione Europea), quest’anno giunge alla decima edizione!!

 

Partì in sordina nel 2000 come tante altre gare nazionali, senza atleti stranieri. Anno dopo anno aumentò la sua fama e la presenza di atleti importanti.

Nei primi anni 2000 i campioni dello Zloty erano Gashevski, Rustam Babayev, Taras Ivakin, Zivny Frantisek e Germanus, che vinse l’Assoluto nel 2001.

Il grande campione russo Alexey Voevoda iniziò a far parlare di sé proprio allo Zloty: perse la finale all’Assoluto contro Germanus nel 2001, riuscì poi a strappargli il titolo l’anno successivo, mentre nel 2003 stravinse uno Zloty che ormai annoverava tra le sue fila i più grandi campioni in Europa.

              voevodamazurenkogermanus.jpg   voevodataras.jpg

Fu con l’edizione 2004 che lo Zloty Tur passò decisamente ad un altro livello diventando la gara d’elite Mondiale che tutti oggi conoscono, il trofeo più ambito tra i più grandi campioni del mondo. Quell’anno infatti, dopo molti anni di assenza, tornò a gareggiare in Europa John Brzenk, riconosciuto all’unanimità come il più grande campione di tutti i tempi. Lo accompagnarono altri americani, tra cui i campioni Ron Bath e Matt Girdner. La competizione assunse quindi un’importanza internazionale. Nelle categorie di medio peso Rustam Babayev si impose decisamente come l’uomo da battere. Mentre l’Assoluto fu vinto senza difficoltà da Voevoda, che poi si ritirò dal braccio di ferro.

                    rustam-babayev.jpg   voevoda-girdner.jpg

Gli anni successivi sono certamente più conosciuti da tutti: nel 2005 conquistò l’Assoluto l’americano Travis Bagent, mentre le ultime 3 edizioni le ha vinte John Brzenk, affrontando in finale Usmanov, Pushkar e Cyplenkov.

Dal 2007 inoltre allo Zloty hanno introdotto anche il braccio sinistro. Il primo assoluto lo ha vinto Pushkar, mentre lo scorso anno ha sbaragliato la concorrenza l’abominevole russo Cyplenkov.

      brzenk-usmanov.jpg  pushkar-brzenk.jpg  cyplenkov-brzenk.jpg

 

Quest’anno è la 10° edizione, e si preannuncia come la gara del secolo! Sono attesi come sempre i più forti campioni del mondo, alcuni dei quali (dato il loro livello) non partecipano nemmeno più ai Mondiali, ma non perdono un’edizione degli Zloty!

Ci sono anche delle novità: il campione mondiale Roman Tsindeliani (75Kg) ha chiesto di poter partecipare alla categoria Open; normalmente possono accedervi solo gli atleti dagli 86 Kg, ma data l’incredibile forza di Tsindeliani, forse l’organizzatore Mazurenko farà un’eccezione.

Il pluricampione ucraino Rustam Babayev (da anni imbattuto anche allo Zloty tur) ha deciso che, per la prima volta, parteciperà all’Open. Per ora è confermato solo per il braccio sinistro.

 

Di certo vedremo scontri epocali, atleti del calibro di Brzenk, Pushkar, Cyplenkov, Liliev, Kvikvinia, Oncescu, Todd, Taras…sono pronti ad affrontarsi per decretare chi sarà il più forte di questa decima edizione!

Chi tra loro sarà il re dello Zloty 2009??? Riuscirà Brzenk nell’impresa di vincere il 4°Assoluto e stabilire quindi il record (per ora lui e Voevoda sono alla pari con 3 Assoluti vinti)?

Riuscirà qualcuno ad impensierire Cyplenkov con il braccio sinistro? (Potete fare pronostici o commenti sotto l’articolo, in commenti, ovviamente sempre con la regola del sito, cioè con nome e cognome).

         voevoda.JPG  brzenk.jpg  cyplenkov.jpg

Saranno presenti anche alcuni dei nostri campioni italiani che faranno sentire la presenza dell’Italia nella gara del secolo:

 

Gambirasio Fabrizio  (Categ.63Kg)

Loche Andrea  (Categ.78Kg)

Schivalocchi Nicola  (Categ.78Kg)

Tortorici Massimiliano  (Categ.78Kg)

Cordone Daniele  (Categ.86Kg)

Bertoldi Federico (Categ.86Kg)

Nimis Giovanni  (Categ.95Kg)

Guatta Cristian  (Categ.95Kg)

Frroku Edmir  (Categ.95Kg)

Cappa Davide  (Categ.+95Kg)

Bertacchi Giulio  (Categ.+95Kg)

 

 

STAFF

Rizza Claudio

Schwienbacher Brigitte

Mantovan Veronica

 

Se qualcun’altro desidera partecipare contatti il Presidente Rizza.

 

Rizza Claudio & Staff SBFI

MEMBRO DI

 
SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia

AFFILIATA

 
SBFI affiliata Atleti Olimpici ed Azzurri d'Italia SBFI affiliata CSEN