Resoconto Campionato Centro Italia 2019


SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia - Campionato Centro Italia 2019

Grande emozione all’apertura della XVIII edizione del Centro Italia in memoria del campione e amico Massimo Cesari.
La competizione è stata aperta con la presenza dei genitori di Massimo che, con grande emozione, hanno manifestato la loro gratitudine nel vedere tanti amici ed atleti presenti e la grande stima verso il loro figlio.
Per l’occasione è stato creato un “trofeo perenne” che tutti gli anni sarà consegnato al vincitore dell’assoluto destro in ricordo di Massimo.
Quest’anno il primo a conquistare questo trofeo è stato Salvatore Pieraccini. E’ stato un Open molto bello e combattuto.
Al secondo posto si è classificato uno strepitoso Silviu Gheorghita con i suoi 80 Kg. Terzo è stato Hryhoriy Kulyk.
Doveroso anche citare il quarto posto di Aleksander Vladaj, che ce l’ha messa tutta per andare a podio in ricordo del suo amico Massimo.

Quest’anno l’organizzazione è stata affidata al Team campione d’Italia Tyrenoi. La location era decisamente suggestiva, con una bellissima vista sul mare.
Hanno preparato tutto con grande impegno. Un ringraziamento particolare va a Cristiano Agosto, Daniele Sircana e Silviu Gheorghita.

Partiamo con il braccio sinistro.
Negli Esordienti 70 Kg vince Roberto Fierro, mentre Umberto Bellinzona vince i 75 Kg.
Massimo De Grandis vince gli 80 Kg e combatte una grande finale con Cristian Fantozzi. Da citare la prestazione di Mattia Vezzola, Team Trento, che si classifica al terzo posto.
Luca Satti vince i 90 Kg. Riccardo Piedemonte è secondo. Bravo Roberto Ruffo, Team Roma, che alla sua prima gara si qualifica terzo.
L’ultima categoria, quella oltre i 90 Kg, è vinta da Mattia Crispino su Filippo Dalmonte. Un buon terzo posto per Denis Tognana.
Nella categoria Senior sinistro Sergio Tatarinov si conferma un ottimo atleta e vince i 70 Kg su Walter Renda.
Gli 80 Kg sono vinti dal fortissimo Paolo Moretti che batte in finale Silviu Gheorghita.
I 90 Kg sono vinti dal campione romano Tiziano Di Micco. Razvan Belibou è secondo. Terzo posto per un ottimo Jonathan Guidelli.
Salvatore Ferrrazzo vince i 100 Kg, mentre Hryhoriy Kulyk vince i +100 Kg.
I Master sinistro oltre gli 85 Kg sono vinti dal campione dei Tyrsenoi Claudio Baronti su Luigi Paciello.
Complimenti a Claudio Rea che, pur avendo molti più anni rispetto ai suoi avversari, arriva terzo.
Tre le atlete femminili. Valentina Caratozzolo vince i 60 Kg su Vanessa Facheris.
L’Open femminile viene vinto da Romina Succi su Valentina che è seconda e Vanessa, che è terza.

Passiamo al braccio destro.
Gli Esordienti 70 Kg sono vinti da Jadir Fouad, buon risultato per la sua prima competizione.
Vincenzo Petese vince i 75 Kg. Roberto Cervelli vince gli 80 Kg, in finale con un strepitoso Mattia Vezzola.
Decisamente notevole il salto di qualità del vincitore dei 90 Kg, Davide De Francesco.
Gli oltre 90 Kg sono vinti da Mattia Crispino su Christian Lupetti. Terzo è Denis Tognana.
I Senior 70 Kg sono stravinti da Aleksander Vladaj su Luca Tavanti.
Gli 80 Kg sono vinti da Silviu Gheorghita su Paolo Moretti.
Alessandro Bricchi, del Team Romagna, vince i 90 Kg su Massimo Accardi che rientra competitivo dopo anni di inattività. Marco Fioravanti, del Team Marche, è terzo.
I 100 Kg sono stati molti combattuti. A vincere è Salvatore Ferrazzo sull’ottimo Luigi Paciello. Terzo è Roberto Zaganelli.
Negli oltre 100 Kg il podio è tutto Tyrsenoi. Primo è Salvatore Pieraccini, secondo Marco Saitti e terzo PierPaolo Dini.
Gli Juniores sono da Mattia Vezzola su Oliver Pozzati e Mattia Marin.
I Master fino 85 Kg sono vinti da Alessandro Bricchi su Massimiliano Baraldi.
Gli oltre 85 Kg sono vinti da Roberto Zaganelli su un ritrovato Massimo Accardi. Terzo è Marco Brambillasca.
L’ultima categoria Femminile 60 Kg è vinta da Valentina Caratozzolo su Vanessa Facheris, mentre l’Open è vinto da Romina Succi.

Ringrazio Tomas De Marchi e Alessandra Rizza per la segreteria e lo svolgimento della gara.

Grazie a Katia Crucitti con tutti i suoi arbitri. Per l’occasione sono stati convocati arbitri nuovi già molto preparati, come Jonathan Guidelli, Cristiano Agosto, Silviu Gheorghita, Vincenzo Petese. Ottimi Fulvio Menegazzo, Daniele Sircana, Denis Tognana, Lorenzo Carabelli e la sempre presente Katia Cruciti.

Un grazie va anche al nostro atleta Stefano Cristoiu in veste di fotografo.

Ringrazio tutti coloro che momentaneamente non sono in attività, ma hanno voluto essere presenti, come Tortorici, Morelli, Guatta, Pedoglia, Pacioni e tanti altri per dimostrare la loro vicinanza a Massimo.
Un grazie speciale agli amici più intimi di Massimo, come Fabrizio Castellani, Aleksander Vladaj e Salvatore Ferazzo molto legati anche alla sua famiglia.

Con solidarietà e vicinanza ringrazio i genitori di Massimo per la loro presenza e le belle parole spese nei nostri riguardi. La mancanza di loro figlio ci lascia un vuoto incolmabile, ma un ricordo meraviglioso.

“ABBIAMO VINTO PER TE”, ciao Massimo

Claudio Rizza

Risultati
Photogallery (by Stefano Cristoiu)

       

MEMBRO DI

 
SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia
SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia
SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia