Risultati Gladiator’s night 2013

Grande trasferta per la SBFI alla Gladiator’s night 2013!

Come preannunciato, ho voluto con me solo pochi atleti selezionati che hanno gareggiato ultimamente in Italia e con ottimi risultati. Ritengo questa la scelta migliore, è inutile infatti che vada all’estero chi non riesce ad emergere alle nostre gare. I campioni che ho convocato, che si sono distinti nelle ultime gare in patria, infatti ora hanno dimostrato il loro livello anche in Svizzera.

Il miglior atleta è stato senza dubbio il nostro grande Cappa Davide! Veniva da una sconfitta nella sfida con il campione assoluto svizzero Bieli Silvan. Voleva rifarsi e per questo avevamo chiesto un rematch. Ma quando è arrivato anche il campione assoluto del Kazakistan Dimitry Trubin, Bieli e Cappa hanno preferito fare la categoria. Davide stavolta è riuscito a battere Bieli sia di destro che di sinistro, ed è arrivato in entrambe le finali con Trubin! Oltre a battere Bieli, ha fatto faticare anche Trubin. Cappa si conferma ancora uno tra i più forti atleti italiani in assoluto! Pubblico i video con Bieli e con Trubin.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=v1D0l4s2PTY[/youtube]

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=Lgp9G6pwex8[/youtube]

Grande impresa anche per Grimaldi Antonio, l’astro nascente del braccio di ferro italiano. È arrivato addirittura in finale, perdendo contro il kazakistano Jussupov Mamed, campione mondiale 60Kg e dello Zloty tur Nemiroff nei 63Kg nel 2011! Sembra incredibile che Grimaldi sia alle sue primissime gare, gli manca ancora molta esperienza eppure ha già vinto il Supermatch e ora è secondo alla Gladiator’s Night! Lo vedo crescere di gara in gara. Al Contest Etrusco ha perso con il pluricampione italiano Vladaj Aleksander, ma sarà interessante rivederli di nuovo in gara in futuro!

Grande prestazione per Paganin Ermes! Stavolta Ermes era preparato e concentrato e si è battuto benissimo. Si è riproposta la sfida tra lui, attuale campione italiano degli 85kg, e Pavanello Emanuele, campione degli 80kg. Al Supermatch aveva vinto Pavanello, stavolta Ermes si è preso la rivincita. Bello vedere sfide così tra questi campioni. Paganin si è ben battuto in una categoria con ben 4 kazakistani ed è arrivato terzo. Pavanello stavolta ha fatto molto bene di sinistro, piazzandosi al quarto posto su 23 atleti nella macro categoria dei 90Kg, quindi 10Kg più del suo peso.

Buona questa trasferta. Ora abbiamo davanti qualche gara promozionale in attesa del grande Internazionale 2013 del 15 giugno!

Rizza Claudio – Presidente SBFI

IN EVIDENZA

 
SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia
SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia
SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia