Risultati Senec 2018

La prima trasferta della nazionale Italiana del 2018 si è conclusa con un enorme successo.
Sabato 7 Aprile in Slovacchia si è tenuta la 25° edizione del campionato internazionale Senec Hand con ben 18 nazioni presenti e sei atleti italiani iscritti alla competizione.
Gara importantissima nel panorama europeo e mondiale come dimostrato dalla presenza di Igor e Anna Mazurenko e da importanti mebri EAF come Attila Csabai e Aleksandr Jakovac.

Partiamo dalle categorie master, dove il nostro De Marchi Tomas si è classificato al secondo posto, battendo atleti fortissimi.
La categoria è stata vinta dal campione Slovacco Spusta Peter, terzo posto per il campione Polacco Grochowski Mariusz.
Questo fa capire il livello e la difficoltà di queste categorie master, difficilissimo poter salire sul podio.

Nelle categorie fino ai 65 kg Manco Castrese Franco, parte male con il sinistro ma si trasforma col braccio destro, ottenendo un’ottima medaglia di bronzo.
Un risultato che lo appaga e dimostra che oltre ad essere un campione in Italia, può esserlo anche all’estero.

Nei 95 kg col braccio sinistro Adrian Lutai si aggiudica la medaglia di bronzo, non trova la giusta posizione e viene battuto in semifinale da Nentjes Melndert, l’atleta olandese che a sua volta perde la finale con Dobrovic, il fortissimo campione Slovacco.
Altra storia, col braccio destro: vince degli ottimi incontri e si guadagna la finale, battendo atleti molto forti, perde solo da Sedric La Cola, campione belga arrivato a Senec preparatissimo.
Grandissima quindi anche la prestazione di Adrian, atleta molto capace e forte. Un bronzo e un argento meritatissimi che fanno ben sperare per altre competizioni internazionali.

Carmela D’apice strepitosa, un cambiamento totale al tavolo, porta qui a Senec una preparazione ottimale.
Col braccio destro è terza dietro solo alle fortissime Martinkovicova Rebeka (Slovacchia) e Kovarine Brigitta (Ungheria).
Nel braccio sinistro invece vince un incontro dopo l’altro arrivando in finale da imbattuta dove, con un bellissimo tiro, vince contro Martinkovicova Rebeka.
Con questa gara dimostra di essere pronta per un altro podio europeo e mondiale, una piacevole e importante sorpresa.

Nell categoria oltre i 95 kg (composta da ben 24 gli atleti), tre dei migliori atleti italiani, Lamparelli Frank, De Marchi Tomas e Cappa Davide.
Col braccio sinistro sfortunatamente nessuno brilla, anche Frank che è 4° non riesce ad esprimersi al meglio, la categoria viene vinta dal campione austriaco Marcus Liebminger.
Altra storia col braccio destro: Tomas, già appagato dalla sua prestazione nei master, fa un gioco di squadra e lascia il tiro a Frank Lamparelli che arriva in finale senza problemi, dimostrando che il problema fisico alla spalla è superato.
Con una serie di tiri stupendi, tutti in recupero dopo le partenze lampo dei suoi avversari, arriva in finale anche Cappa Davide.
Bellissima la finale tra Lamparelli e Cappa vinta dal nostro Frank, sicuramente una soddisfazione vedere tutti gli atleti di questa impostante trasferta a medaglia e protagonisti.

Grande anche la prestazione del responsabile degli arbitri Katia Crucitti e di Denis Tognana ai quali, dopo aver arbitrato tutti gli incontri, è stato chiesto dall’organizzazione di arbitrare tutte le finali! Grande la soddisfazione e l’orgoglio di avere due arbitri importanti e capaci come voi.

Italia al settimo posto del medagliere di Senec con soli 6 atleti partecipanti!
Possiamo sicuramente dire di aver iniziato col botto.

Risultati completi: https://en.armpower.net/event/816/25th-senec-hand?score

Gallery

       

MEMBRO DI

 
SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia

AFFILIATA

 
SBFI affiliata Atleti Olimpici ed Azzurri d'Italia SBFI affiliata CSEN