SUPERMATCH ITALIAN LEAGUE

Da quest’anno all’interno di alcune gare del calendario SBFI (lo pubblicheremo prossimamente) verranno inserite delle sfide fra gli atleti più forti di ogni categoria.
Queste SFIDE avranno effetto diretto sul RANKING SBFI (lo trovate nel menu) e sono gestite ESCLUSIVAMENTE da un gruppo di persone altamente competenti e dagli stessi membri del direttivo SBFI, partendo come riferimento dal Ranking stesso pubblicato sul sito e puntualmente aggiornato.

Questo “circuito” di sfide prenderà il nome di “SUPERMATCH ITALIAN LEAGUE”!

È stato pensato come stimolo ulteriore per gli atleti già esperti.

Sarà invece un incentivo per gli atleti emergenti che spesso nelle gare minori devono battersi con atleti esperti. In questo modo i più forti spesso saranno impegnati nelle sfide, lasciando il campo libero nelle categorie.
I più forti sono nei primi posti del Ranking, per cui è molto semplice identificarli ed organizzare sfide tra loro.

Almeno uno dei due atleti della sfida dovrà obbligatoriamente essere nel Ranking, cioè essere uno dei 4 atleti più forti d’Italia della propria categoria.

Lo sfidante potrà anche essere fuori dal ranking (ma dovrà avere comunque dimostrato il suo valore nelle gare), ed in questo caso proverà a prendere il posto nel ranking all’altro.

 

Saranno possibili anche sfide fra atleti di categorie di peso diverse. Il risultato di tali sfide non cambierà ovviamente il Ranking nelle categorie. Ma nel caso in cui gli atleti fossero presenti nel Ranking Assoluto (cioè i 10 più forti d’Italia), deciderà i piazzamenti del solo Ranking Assoluto.

 

Le sfide saranno del tipo”BEST OUT OF 5“.  Saranno cioè previsti 5 match al massimo, ma appena uno dei due atleti vince 3 round la sfida finisce.

Il best out of 5 verrà applicato anche alle sfide del prossimo SUPERMATCH.

 

Avranno effetto sul Ranking SOLAMENTE le sfide organizzate dalla Supermatch Italian League! Semplicemente perché solo la SBFI può garantire il livello più adeguato in termini di organizzazione, arbitraggio e svolgimento seguendo gli standard più elevati conosciuti nel mondo del braccio di ferro.

Supermatch Italian League  e SBFI e il suo staff prenderanno in considerazione le eventuali richieste di sfida per conto dei singoli atleti oppure da parte degli organizzatori delle manifestazioni che ospiteranno le sfide e valuteranno con attenzione se sono fattibili o meno.
Se qualcuno avesse delle richieste o volesse maggiori informazioni potete contattare gli organizzatori del nuovo circuito al seguente indirizzo di posta elettronica.
sbfi.sfide@gmail.com

La Prima gara a calendario in cui verranno organizzate queste sfide sarà lo “Speed Twin” organizzato dall’atleta e arbitro Ivan Pellicciari e nei prossimi giorni renderemo pubbliche le sfide in programma.

 

Presidente S.B.F.I. RIZZA CLAUDIO

MEMBRO DI

 
SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia SBFI - Sezione Braccio di Ferro Italia

AFFILIATA

 
SBFI affiliata Atleti Olimpici ed Azzurri d'Italia SBFI affiliata CSEN